Blog

Mortadella please: tre giorni per scoprirla e assaggiarla
20
set
Mortadella please: tre giorni per scoprirla e assaggiarla

La mortadella protagonista per due giorni, sabato 21 e domenica 22 settembre, a Zola Pedrosa, comune alle porte di Bologna. Ebbene sì, ‘Mortadella please‘, il ‘Festival internazionale della mortadella’, è giunto alla sua settima edizione e le celebrazioni per questo goloso insaccato, tipico di queste parti, si preannunciano in grande stile.  Con un’anteprima questa sera. Alle 17.30, infatti, verrà inaugurato il ‘Punto del Gusto’ a Villa Evige Garagnani, a Zola Pedrosa. A seguire, dalle 19.30 aperitivo ‘in rosa’, il colore della mortadella, accompagnato dalla performance ‘Vivere di gusto’, in cui si mescolano teatro, danza, musica e gastronomia, per un viaggio nelle sensazioni dati dal gusto degli alimenti. La performance si divide in 4 esibizioni, in contemporanea, in 4 zone diverse del giardino di Villa Garagnani, dove il pubblico potrà assaggiare, anche, le specialità, a tema, preparate dagli chef di ‘Mortadella please’. Tra le proposte spicca il ‘rotolino sfizioso con mousse di mortadella e gelato alla mortadella’, se non altro per l’originalità e la novità del gelato al gusto del famoso insaccato. Alle 22.00 spettacolo di danza del ventre e gran finale con l’esibizione di Maria Pia Timo, con il suo personaggio ‘Wanda la carrellista’, direttamente dalla trasmissione Zelig. Degustazioni e spettacolo, 10.00 euro. Sabato, intorno alle 16.00, la manifestazione si trasferisce alla Cittadella del gusto’, nel centro del paese, per le degustazioni di mortadella e vino Pignoletto, di cui esiste, anche, una versione ice cream, la mostra mercato di prodotti tipici e per gli spettacoli serali. Imprendibile il percorso gastronomico a tappe, durante il quale sarà possibile degustare 6 ricette a base, ovviamente, di mortadella, annaffiate dai vini Pignoletto e dei Colli bolognesi. Prelibatezze come i ‘cuoricini vecchia Bologna’ o ‘garganelli al sorriso di mortadella’, ad esempio. Per la prima volta ci sarà, anche, un ‘Mortadella Point Gluten Free’, con varie sfioziosità, sempre a base di mortadella. Dalle 19.00 concerti e performance di ginnastica ritmica. A mezzanotte non poteva mancare lo spuntino, il ‘Saturday Mortadella Night’. Domenica, la kermesse chiude i battenti con una giornata ricca di attività. Dalle 9.00 alle 13.00, visite guidate alle aziende produttrici di mortadella Alcisa e Felsineo; dalle 11.30 riprendono gli itinerari gastronomici alla ‘Cittadella del Gusto’. Per gli appassionati di moto, dalle 12.00, due raduni, di cui uno delle Harley Davidson. Dalle 14.30 concerti dal vivo di alcune band fino a sera. Alle 19.30, ‘Biondo Zabaione’, spettacolo di Maria Pia Timo, madrina di ‘Mortadella please’. Una curiosità: gli espositori sono il 20% in più dello scorso anno e sono attesi oltre 25.000 visitatori. Voi, che aspettate?