Blog

In arrivo il nuovo album di Samuele Bersani
13
lug
In arrivo il nuovo album di Samuele Bersani

Il 10 settembre esce il nuovo album di Samuele Bersani, bolognese d’adozione, a quattro anni da ‘Manifesto abusivo’.

Ha scritto sul suo profilo facebook, come didascalia a una foto che lo ritrae visibilmente stanco ma molto soddisfatto: “la foto più recente (e più decente) di uno che ha quasi finito un disco e che non vede l’ora di farvi ascoltare:) mi mancate un sacco!”. Samuele Bersani, classe 1970, inizia la sua carriera grazie a un talent scout d’eccezione: Lucio Dalla. Lo ingaggia per il ‘Cambio Tour’ del 1991, facendolo esibire ad apertura di concerto. L’anno successivo esce il suo primo disco, ‘C’hanno preso tutto’ da cui viene tratto il singolo di grande successo ‘Chicco e Spillo’, tormentone dell’estate 1992. Nel 1994 è il turno di ‘Freak’, con oltre 150.000 copie vendute. Correva l’anno 1996 quando Bersani scrive ‘Canzone’ per il suo mentore Lucio Dalla, brano che resterà in testa alle classifiche radiofoniche per ben quattro mesi. Il terzo album, ‘***’, meglio noto con nome e cognome del cantautore, contiene ‘Giudizi universali’, premiato, nel 1998, come miglior testo letterario con il Premio Lunezia. All’inizio del nuovo millennio, Samuele Bersani partecipa al Festival di Sanremo (2000) con ‘Replay’, classificando si al quinto posto e aggiudicandosi il Premio della critica ‘Mia Martini’, che riceverà, anche, nel 2012, per ‘Un pallone’. L’album che segue è ‘L’oroscopo speciale’, premiato con la ‘Targa Tenco’ come miglior album del 2000, che vincerà, ancora, nel 2004 con l’album ‘Caramella smog’ e il singolo ‘Cattiva’. Alcune canzoni di Bersani sono nella colonna sonora del film di Aldo, Giovanni e Giacomo, ‘Chiedimi se sono felice’, per il quale compone la canzone omonima. L’altra esperienza ‘cinematografica’ di Bersani è ‘Siamo gatti’ per il cartoon ‘Storia di una gabbianella e il gatto che le insegnò a volare’. Altro grande successo l’inedito ‘Che vita!’, inserito nel suo primo gratest hits, dal titolo omonimo, del 2002 che grazie alla title-track vende oltre 150.000 copie. Il disco d’oro arriva nel 2006, con l’album ‘L’aldiquà’. L’anno successivo viene premiato da Amnesty International Italia per la canzone dedicata al reporter Enzo Baldoni, ucciso in Iraq nel 2004, ‘Gli occhiali rotti’. Il settimo e penultimo album di Bersani è ‘Manifesto Abusivo’, che raccoglie, ancora una volta, le caratteristiche precipue dell’autore: la realtà personale che si innesta nell’attualità in cui si vive, spolverate da un manto di sottile ironia.

(Photocredit)