Blog

Crank-up il socialnetwork per gli sportivi
21
giu
Crank-up il socialnetwork per gli sportivi

E’ nato ‘Crank-up’, il socialnetwork per gli sportivi. Qui potete condividere la vostra passione ovunque vi troviate e non allenarvi più da soli.

Basta registrarsi su www.crank-up.it, indicare la propria disciplina sportiva, a che livello la si pratica e dove. Qualcuno dei 5.000 followers, di cui 800 solo a Bologna, risponde, si postano ora, data, luogo, perfino tipologia di allenamenti e chi è interessato si reca all’appuntamento che da virtuale diventa reale. Il passo a creare gruppi di atleti piuttosto che gare e partite da immortalare nelle foto postate nei profili personali, è breve. ‘Crank-up, infatti,  funziona piu o meno come facebook: ogni iscritto ha il suo profilo, chatta con gli amici online, posta, foto, commenti, appuntamenti. Artefice di tutto è il manager bolognese Francesco Pasotti, nuotatore e tennista provetto che per lavoro è costretto a spostarsi spesso da casa. Che fare? Cercare altri nuotatori e tennisti in rete. Ciascuno di loro conoscerà i posti migliori, dove allenarsi, nella sua città. Perché non andarci insieme? Perché non allargare la ricerca a tutti i tipi di sport? Sono 600 gli sport presenti su ‘Crank-up’ e vanno dalla corsa alla palla a tamburello, dai dilettanti ai professionisti, dai giovanissimi agli anziani. Quelli più praticati a Bologna sono la corsa e il triathlon. Per ora ci si allena ai Giardini Margherita in vista della ‘Run tune up’ di settembre. Obiettivo: divertirsi più che arrivare primi.