Blog

Bologna dedica un’arena a Joe Strummer
03
lug
Bologna dedica un’arena a Joe Strummer

 

Grande festa al Parco Nord di Bologna per l’intitolazione dell’arena interna a Joe Strummer, leader del gruppo punk inglese The Clash, scomparso a soli 50 anni, il 22 dicembre 2002.

Proprio in quell’arena, Strummer aveva tenuto un concerto nel 1999, con i suoi ‘Mescaleros’. Per celebrare l’avvenimento, da stasera fino a venerdì 5 luglio sono in programma una serie di concerti, sotto il nome di ‘Strummer Live Festival’, all’insegna dell’impegno politico-sociale, tratto caratteristico della musica di Strummer, soprattutto nell’esperienza The Clash. Questa sera aprirà le celebrazioni, alle 18.30, il musicista balcanico Goran Bregovich con la Wdding & Funeral Orkestar. La cerimonia ufficiale per l’intitolazione avrà luogo, invece, domani, giovedì 4 luglio. Suoneranno, a partire dalle 17.00, Manu Chao con la sua band Ventura, la band romana Banda Bassotti, gli emiliani Modena City Ramblers. Con i Ramblers canterà, in via del tutto eccezionale, anche Cisco Bellotti, ex cantante storico della band. Pare che si unirà a loro sulle note di ‘Bella Ciao’. Saliranno sul palco, anche, i Punkreas, gli Strike e i Fermin Muguruza Kontrakantxa. Venerdì 5 luglio sarà la volta degli Africa Unite e degli Alborosie, che propongono musica raggae, con inizio alle 18.30. Tante anime musicali, quante quelle dei The Clash, e tanto impegno civile, quanto quello di Strummer.

(Photocredit)